European Schools go Green!

Erasmus+

A project on sustainability: think global, act local!”.

Tre scuole partner: il Goethe Gymnasium di Kassel, Germania, capofila del progetto, la 2nd Junior High School di Amaliada, Grecia e  l’ISS Einaudi Casaregis Galilei. I partner esterni sono l’Istituto Italiano di Saldatura e l’ABB Information System per l’Italia, la Volkswagen e altre istituzioni locali che si occupano di energie pulite per la Germania e, infine, il Centro della Scienza di Patrasso e il Museo Archeologico dell’Antica Olimpia, oltre ad altri enti, per la Grecia.

L'idea è quella di sensibilizzare le giovani generazioni sui problemi ambientali e promuovere l’uso delle energie rinnovabili.
Sono state allestite due mostre, una a Kassel e una ad Amaliada, mentre gli studenti dell’Istituto Galilei hanno progettato e realizzato un inseguitore solare a due assi, azionato da Arduino. Tutto il materiale prodotto durante il primo anno di progetto è stato raccolto in un "Green Magazine" e in un “Art Magazine”, dei quali allego i diversi link, già presenti sul sito della nostra scuola.

Green Magazine:
https://issuu.com/europeanschoolsgogreen/docs/european_schools_go_green_magazine_

Art Magazine:
https://issuu.com/europeanschoolsgogreen/docs/erasmus__art_project

Padlet:
https://padlet.com/samiamidi2015/jhn4c3l2c13q

Il secondo anno di progetto, quello corrente, è quello tecnico scientifico. Intorno alla fine di giugno è prevista la pubblicazione di un Science Magazine. Oltre ai due partner esterni (ABB e IIS) menzionati sopra, diverse sono state le istituzioni che hanno collaborato al progetto:

Municipalità di Genova, Ufficio Politiche Giovanili del Comune
Acquario di Genova
ABB Information System
IIS Istituto Italiano di Saldatura
IIT Istituto Italiano di Tecnologia
Musei di Genova (Palazzo Bianco, Palazzo Rosso, Museo di Sant’Agostino, GAM Galleria d’Arte Moderna, Villa Serra, Parchi di Nervi)
Museo della Carta, Acquasanta, Mele
Parco Energia Liguria PESEA, Coronata